ASSISTENZA TECNICA

Numero diretto
+39 049 8788321

support@concrete.it

INFO

Telefono di riferimento
+39 049 8754720

Filmati introduttivi su Sismicad

Registrazione

AREA UTENTI

Classificazione sismica automatica di edifici nuovi

By Gianni Bizzotto 8 mesi fa
Home  /  News  /  Classificazione sismica automatica di edifici nuovi

Già qualche tempo fa abbiamo descritto come Sismicad sia in grado di calcolare la classificazione sismica del fabbricato con il Metodo Convenzionale del D.M. n.65 del 20 marzo 2017, praticamente senza la necessità di interagire con il software.

Nel caso di un edificio esistente, infatti, basta verificare la struttura affinchè siano calcolati gli indicatori di rischio sismico. Da qui alla determinazione della classificazione il passo è breve: si confrontano i valori con la tabella normativa e si arriva alla classificazione IS-V, successivamente si calcola la classificazione PAM e si raggiunge così il risultato. La classe sismica del fabbricato è la più bassa tra le due.

Il Sisma Bonus dipende da questo e viene erogato anche per interventi di demolizione e ricostruzione. Se però l’edificio viene ricostruito, ed è quindi verificato secondo le disposizioni sismiche delle NTC 2018, quale sarà la sua classificazione?

L’operazione da eseguire manualmente per calcolare questa classificazione è complicata ma a partire Sismicad 12.15 è stata automatizzata come per gli edifici esistenti. Basta attivare una piccola opzione.

 

 

Category:
  News